Instagram è sicuramente ad oggi uno dei social network più amati e utilizzati in assoluto in tutto il mondo. L’applicazione con l’icona della polaroid colorata che permette di condividere foto, video e storie è senza dubbio tra le più scaricate non solo tra i giovanissimi ma anche tra personaggi del mondo dello spettacolo e aziende che hanno deciso di investire su questo social per far crescere la propria azienda.

Se hai aperto da poco il tuo account Ig, devi sapere che il bigliettino da visita con il quale ti presenti agli altri utenti della piattaforma è il tuo profilo. Se in un primo momento ti è sembrato inutile e noioso riservare un po’ di tempo a perfezionarlo inserendo dettagli utili nella biografia o ricercando un particolare feed per renderlo armonioso, ora ti stai rendendo conto di quanto sia importante curarlo e valorizzarlo.

Nessun problema, in questa guida troverai tutte le indicazioni di cui hai bisogno. Prima di iniziare, sappi che se hai deciso di migliorare il tuo profilo Instagram dovrai sicuramente partire dai contenuti, creare contenuti interessanti e in grado di catturare l’attenzione degli altri utenti è un primo passo essenziale se vuoi far lievitare i tuoi follower e avere successo sul popolare social network.

Tra storie, effetti, filtri, Reel, cuoricini e commenti, Instagram è in continua evoluzione e stargli dietro non è sempre facile. Per non rimanere indietro e sfruttare al meglio questo colorato e popolare social può portarti non pochi vantaggi sia da un punto di vista social (potrai conoscere nuove persone e stringere interessanti conoscenze) che lavorativo.

Sono sempre più le aziende e i brand che scelgono Instagram per comunicare con i loro clienti con un linguaggio visivo smart, diretto e accattivante. Con questo social network, quindi, potrai stringere anche importanti collaborazioni lavorative. La prima cosa da fare è quella di presentarsi nel migliore dei modi iniziando quindi a curare e migliorare il profilo Ig.

Continua a leggere questa guida per scoprire tutte le dritte necessarie e utili su come modificare il profilo Instagram seguendo pochi e semplici passaggi. Alla fine dell’articolo avrai a tua disposizione tutte le indicazioni di cui avevi bisogno per poter procedere.

Prima di partire è importante che tu sappia che su Instagram esistono essenzialmente due tipologie di profili: il profilo privato e il profilo business. Ti consiglio di scegliere la seconda opzione per poter interagire con più persone possibili.

Se scegli il profilo business, infatti, avrai a disposizione statistiche avanzate per controllare le interazioni dei post che pubblichi ogni giorno e sarai in grado anche di sponsorizzarli. Bene, fatta questa doverosa premessa entriamo nel vivo di questa guida su come apportare le giuste modifiche a un profilo Instagram. Prendi nota e cerca di mettere in pratica i suggerimenti riportati.

Immagine del profilo

Se hai deciso di iniziare a prenderti cura seriamente del tuo profilo, la prima cosa da fare è sicuramente prendere in considerazione l’immagine che hai scelto come foto profilo. Per non lasciare niente al caso e migliorare il profilo Ig rendendolo professionale o accattivante (ovviamente a seconda dell’utilizzo che vuoi farne) è fondamentale utilizzare una foto adeguata e di buona qualità.

Scegline una delle dimensioni giuste, meglio se di formato quadrato di 110×110 pixel così da aderire perfettamente alla sezione prevista dalla piattaforma. Cambiare la foto profilo di Instagram è un’operazione molto semplice che ti consentirà di avere un’immagine curata e che sappia raccontare agli altri un po’ di te.

Evita di utilizzare foto molto vecchie e scegli un’immagine che possa rappresentare l’identità social che vuoi avere. Se sei una persona carismatica, divertente e solare scegli una foto in cui sorridi e mostri il tuo lato migliore.Che sia in bianco e nero o un selfie, scegli con cura la foto con cui i tuoi follower e qualsiasi altri utente del popolare social ti riconoscerà. 

Per farlo ti basterà aprire l’app dal tuo dispositivo, premere sulla foto profilo, cliccare poi su Modifica e poi su Cambia l’immagine del profilo. A questo punto potrai scegliere se importarla da Facebook, scattare una nuova foto o sceglierla dalla libreria. Seleziona l’alternativa che preferisci e al termine delle modifiche pigia su Fine.

Descrizione

Se vuoi modificare il tuo profilo su Instagram puoi apportare le giuste modifiche anche nella descrizione così da cambiare il nome utente con cui gli utenti possono cercarti e trovarti su Instagram, l’eventuale link del Sito Web collegato al tuo profilo e la biografia. Andiamo per ordine.

Se vuoi modificare il nome/nome utente scelto su Ig ti basterà aprire l’app di Instagram dal tuo dispositivo, toccare l’icona profilo con la tua immagine (che avrai appena cambiato), fare tap sul pulsante Modifica profilo e poi su Nome o Nome utente. Dopo aver apportato le giuste modifiche pigia sul pulsante Fine.

Se quando ti sei registrato su Instagram lo hai fatto per gioco scegliendo un nome falso o un nomignolo di cui ora un po’ ti vergogni, è importante modificarlo per risultare credibile e soprattutto professionale qualora tu voglia utilizzare Instagram anche per lavoro e per stringere interessanti collaborazioni. Procedi nello stesso modo per modificare anche l’indirizzo del Sito Web.

Biografia

Come detto qualche riga più su, modificare la descrizione del profilo è fondamentale. Dopo aver apportato le modifiche che ritenevi più opportune per nome e sito Web, passiamo ora alla biografia. 

Un altro elemento importante per modificare al meglio il proprio profilo Instagram è infatti la Biografia. In questa piccola sezione puoi riassumere in poche righe chi sei e cosa fai. La Bio, inoltre, è anche utile per inserire dei link di collegamento a siti Web o blog ed è quindi molto importante per chi non ha ancora la funzione di Swipe up nelle storie.

Come qualsiasi bigliettino da visita che si rispetti (ricordi il paragone del profilo Instagram con il bigliettino da visita?) nella biografia dovrai riassumere in modo schematico e riassuntivo cosa fai, da dove vieni, quali sono i tuoi interessi e i tuoi contatti cosa da essere reperibile per chi vuole inviarti dei messaggi senza utilizzare il Direct.

Modificare la Bio di Instagram è un’operazione molto semplice da effettuare, ecco cosa devi fare utilizzando un dispositivo mobile Android o iOS. Ti basterà aprire l’app di Instagram, toccare l’icona profilo con la tua immagine, fare tap sul pulsante Modifica profilo e poi su Biografia. Scrivi ciò che preferisci per raccontare un po’ di te e di ciò che fai. A questo punto dopo aver apportato le giuste modifiche pigia sul pulsante Fine.

Feed

L’ultimo passaggio che devi seguire per sistemare e migliorare il tuo profilo Instagram riguarda il cosiddetto feed. Per un feed Instagram omogeneo e soprattutto armonioso è importante ricercare una palette di colori ben precisa e provare ad utilizzarla sempre in qualsiasi scatto.

Mantieni uno stesso stile e portalo avanti in tutto il profilo così da creare una precisa identità visiva ben riconoscibile per chiunque visita il tuo profilo Instagram. Puoi avvalerti di app esterne che ti aiutano ad organizzare il feed o esercitare semplicemente un po’ l’occhio e provare a realizzare una griglia ordinata anche senza utilizzare preset già impostati. Scegli uno stile e seguilo!

Un ottimo modo per avere foto sempre simili è quello di scattare tutte le foto nello stesso luogo o utilizzare pannelli fotografici che ti permettono utilizzare sfondi uguali in tutti gli scatti che vuoi realizzare. In questo modo il tuo feed risulterà perfetto e armonioso a seconda dei colori che hai scelto.