All’interno di un qualsiasi ufficio di lavoro si possono trovare dei documenti che hanno bisogno di protezione per via della loro privacy. Non solo, alcuni uffici hanno il bisogno di tenere al sicuro alcune somme di denaro che non possono essere lasciate nel semplice cassetto. Proprio per questo motivo all’interno degli uffici si trova molto spesso la presenza di una cassaforte.

Perché conviene avere una cassaforte per l’ufficio: ecco i motivi

Il bisogno di possedere una cassaforte per l’ufficio non deriva solamente dal fatto di voler proteggere tutta la documentazione, i soldi o qualsiasi altro file di vitale importanza. La sua presenza vi consentirà inoltre di evitare di dover trasportare tutto quanto ogni giorno a casa. Ciò aumenterà anche la vostra sicurezza perché quando uscirete dall’ufficio vi sentirete più “liberi” ma soprattutto avrete tutto sotto portata di mano ogni giorno, senza rischiare di dimenticare qualcosa a casa vostra.

La presenza della cassaforte inoltre trasmette un senso di professionalità e sicurezza anche ai vostri clienti. Essi infatti si sentiranno più tranquilli sapendo che il tutto verrà custodito con massima sicurezza. Molte volte però è meglio non svelare troppo l’esistenza della cassaforte. Questo perché meno persone sanno della sua presenza e meno potenziali problemi di furto ci saranno. Il consiglio è quello di installarne due, la prima (più visibile) dove mettere documenti di poco valore, e la seconda (ben nascosta) dove inserire i soldi e i documenti da proteggere. In uffici come le banche la presenza di una cassaforte è ormai obbligatoria. In alcuni luoghi inoltre è presente anche la guardia, questo però solitamente accade nelle grosse aziende o a chi possiede qualcosa con un valore veramente alto.

Cassaforte per ufficio: i modelli disponibili sul mercato

Scegliere la propria cassaforte per ufficio non è poi così tanto difficile. Il primo passo da fare è quello di controllare se in possesso del certificato europeo, questo per garantire la massima sicurezza. I prodotti che sono certificati ECB-S sono stati sottoposti al test del fuoco e hanno superato con successo la prova della resistenza.

La scelta continuerà a seconda delle vostre esigenze personali. Se non siete in possesso di molti oggetti/soldi da “nascondere” allora potrete scegliere una cassaforte di piccole dimensioni. Al contrario potrete sceglierne una di dimensioni più grandi oppure optare per più prodotti all’interno del vostro ufficio.

Al giorno d’oggi, grazie all’alta tecnologia, la migliore cassaforte per ufficio è quella che per poterla aprire sia in possesso di una combinazione digitale. Inoltre grazie a dei particolari software potrete avere il tutto sotto controllo (e sapere quando viene aperta) tramite il vostro smartphone. Sul mercato sono disponibili anche le c.d “vintage”, ovvero quelle in possesso di una combinazione con le classifiche manopole rotonde o comunque con una combinazione numerica o con la semplice chiave.