La soundbar è un dispositivo in grado di sostituire agevolmente l’home theatre soprattutto nel caso in cui ci sia poco spazio per installarlo in casa.

Come è fatta una soundbar?

Una soundbar si presenta come una barra della lunghezza uguale o inferiore al quella del televisore, al cui interno sono installati una serie di altoparlanti, un amplificatore ed un set di equalizzazione per adattare il suono a seconda dell’ambiente.
Questa viene collegata al televisore e ci consente di godere di un audio più definito, più nitido e più potente garantendo anche un certo effetto surround, che ci farà sentire come al cinema.

Inoltre è possibile collegare anche un subwoofer bluetooth o wireless alla propria soundbar, così da esaltare ulteriormente le basse frequenze del suono per un’esperienza ancora più intensa.

Dove si installa?

La soundbar può essere collocata dove si preferisce. A seconda del modello, può essere posizionata in basso davanti alla televisione, appesa sulla parete alle spalle della tv, oppure direttamente dietro alla tv per una linea più pulita.

Perché acquistare una soundbar?

La soundbar serve a migliore la qualità dell’audio della nostra tv oltre a garantire un audio surround avvolgente per un’esperienza più ricca: dalla musica ai dialoghi dei film, tutte le tracce sonore avranno una maggiore nitidezza e fedeltà.
Ma visto che quando si parla di interior design e arredamento anche l’occhio vuole la sua parte, non dimentichiamo che la soundbar può essere considerato anche un piacevole oggetto tecnologico di design, dalle linee eleganti e iper moderne.

In altre parole, si tratta di un gadget tecnologico che merita di essere messo in bella mostra in casa, in salotto, in camera da letto o in qualsiasi altra stanza vogliate collocarlo. Ma questo non è l’unico vantaggio dell’avere una soundbar.
Infatti, al giorno d’oggi musica e film vengono prodotti con grandissima cura per il suono: ascoltarli con una tecnologia obsoleta è un peccato e limita la fruizione di opere complesse e pensate nel dettaglio per un’esperienza a 360°.
L’uso di una soundbar rivoluziona la propria esperienza di ascolto e la rende ancora più coinvolgente, sia che si tratti di ascoltare della musica con un telefono o guardare un film o un programma in tv.

Qual è la migliore soundbar in commercio?

Qui di seguito troverete alcune delle migliori soundbar attualmente presenti in commercio.

SONY HT ST5000

Si tratta di una soundbar con un prezzo piuttosto elevato, ma parliamo di eccellenza: un bellissimo impianto soundbar che ha come punto di forza un audio surround verticale che si approccia alla tecnologia Wavefront per dare vita a un suono potente ma molto naturale, tridimensionale anche con una sola soundbar e un solo subwoofer.

BOSE SOUNDBAR 500

Se parliamo di Bose parliamo dell’azienda statunitense di altoparlanti più famosa al mondo, quella che è considerata la migliore tra tutti per qualità e spazi ridotti.

Anche in questo caso, infatti, la sua migliore soundbar sprigiona audio ad altissimo livello ed è ultra sottile. Il claim dell’azienda sostiene che questo tipo di prodotto debba essere sentito e non visto ed è quello che accade perché è una barra così piccola e sottile che è difficile che la si noti in una stanza.

Funziona in maniera eccellente e può essere collegata sia ad Alexa che a Google tramite un’app e il bluetooth che ci permette questo aggancio e anche l’uso dello smartphone come telecomando.

Questo è un prodotto, poi, che può essere collegato ad altri altoparlanti Bose per far sì che si crei un vero e proprio sistema dolby surround di altissimo livello in tutta la casa e il tutto con un ingombro che definire minimo è un eufemismo.

La qualità del suono che è molto potente rende questo tipo di dispositivo un acquisto incredibile a un prezzo elevato che, però, è completamente accettabile visto il livello del suono.

SAMSUNG SOUNDBAR HW-Q60R/ZF

Questa soundbar di Samsung è di altissimo livello ed è capace di creare un sound irraggiungibile, studiato negli Audio Lab in California che permette di mettere insieme tecnologia super compatta e grandi competenze informatiche. Il suono, grazie al Samsung Acoustic Beam, si diffonde nel punto esatto dove accade l’azione, creando un effetto 3D incredibile.

Non solo: in questa soundbar Samsung ogni suono è ottimizzato, in diretta, per la scena che sta accadendo, quindi non ci troveremo mai con una sparatoria ad altissimo volume o il contrario. Ma se ci sarà una scena sottovoce il suono si equalizzerà da solo e se c’è troppo rumore accadrà lo stesso. Bassi ben presenti e un solo telecomando per far sì che sia tutto sotto controllo per questa soundbar che fa la differenza ed è davvero il top dell’acquisto.

LG SJ4

La soundbar LG SJ4 è uno speaker per la riproduzione dei suoni provenienti da Tv e altri dispositivi, con 2.1 canali. Si tratta di una soundbar wireless che si attiva automaticamente nel momento in cui viene inviato un input di suono, dato che si connette tramite Bluetooth e HDMI. Quando non arrivano suoni resta in stand-by. Molto comoda dunque nell’utilizzo, è in grado di riprodurre formati audio come WAV, MP3, WMA, ALAC, FLAC.

La soundbar LG SJ4 ha una potenza totale d300W, e una potenza di suono di 82 dB. Grazie alla tecnologia Adaptive Sound Control è in grado di analizzare i suoni in tempo reale, riproducendoli nel modo più adeguato. Ad esempio riconosce i dialoghi, i momenti di azione e così via. Regala al tuo TV un effetto digital surround e assicura in ogni circostanza un bilanciamento ideale dei suoni. Il suo design elegante e minimal si adatta ai tv di ultima generazione, anche abbastanza grandi. Può essere montata sulla parete, è dotata di telecomando. Prezzo adeguato alle prestazioni e alla qualità.