L’EIPASS è una certificazione che riconosce e attesta a livello comunitario le competenze informatiche. Vediamo nello specifico di cosa si tratta.

Innanzitutto, c’è da sapere che EIPASS è un acronimo che sta per European Informatics Passport. Proprio come suggerisce il nome, quindi, si tratta di un vero e proprio passaporto europeo del computer, con valenza riconosciuta anche all’estero. Infatti, la certificazione EIPASS costituisce un titolo utile nella ricerca di lavoro anche al di fuori dei confini italiani.

Il carattere internazionale di questa importante Certificazione Informatica Eipass si fonda su standard di riferimento definiti da programmi europei per quanto attiene l’organizzazione e le strutture delle sedi, le competenze del personale e le procedure di erogazione degli esami.

A chi è utile la certificazione EIPASS?

La Certificazione EIPASS che, come abbiamo detto, viene definito anche “Passaporto Europeo del Computer”, è al giorno d’oggi fondamentale per una vasta categoria di persone:

  • per gli studenti universitari, in quanto la certificazione EIPASS costituisce un titolo valido per ottenere crediti dal proprio ateneo;
  • per il personale docente, poiché la certificazione EIPASS costituisce un titolo valido riconosciuto dal MIUR per l’aggiornamento delle graduatorie docenti;
  • per il personale A.T.A., in quanto l’essere in possesso di certificazione EIPASS rappresenta un titolo valido per l’inserimento e l’aggiornamento delle graduatorie A.T.A. (personale non docente) dalla prima alla terza fascia di istituto;
  • per chi deve sostenere un concorso pubblico, una certificazione EIPASS è un titolo valido
  • per ottenere ulteriore credito;
  • per chi è in cerca di lavoro, dato che la certificazione EIPASS è riconosciuta a livello internazionale ed è richiesta dalla maggioranza di enti ed aziende che presentano offerte di lavoro.

Come si ottiene la certificazione EIPASS?

Vi sono alcuni centri specializzati nell’erogazione della Certificazione EIPASS, il cui rilascio avviene secondo le regole comunitarie, per quanto attiene l’organizzazione e le strutture delle sedi di esame, le competenze del personale e le procedure di erogazione e somministrazione delle prove.

L’esame EIPASS si svolge direttamente online sulla piattaforma Didasko, ed è articolato in 7 prove corrispondente ad altrettanti moduli. Ogni prova è composta da 30 quesiti, e per ogni prova si hanno 30 minuti a disposizione per rispondere alle domande. Per ottenere l’attestatazione finale è necessario superare l’esame rispondendo correttamente ad almeno il 75% delle domande di ogni prova.

EIPASS 7 MODULI

Cerchiamo di capire meglio in cosa consiste la prova EIPASS 7 moduli su Didasko.
Come abbiamo già detto, si tratta del percorso che certifica il possesso delle competenze digitali necessarie per usare il computer, le sue periferiche e le applicazioni principali. Guardando più nello specifico i 7 moduli dell’esame per EIPASS vediamo che questi riguardano i seguenti punti: Fondamenti dell’Information Technology; Gestione funzioni di base del sistema operativo; Videoscrittura; Foglio elettronico; Basi di dati e gestione di dati strutturati; Presentazioni multimediali; Internet & networking.

Vi sono molti istituti che offrono la possibilità di frequentare corsi in aula specifici, personalizzati e appositamente concepiti per la preparazione ed il superamento degli esami previsti per tutte le Certificazioni EIPASS.
Nella maggior parte di essi, gli iscritti EIPASS ricevono un supporto per l’apprendimento con l’accesso alla piattaforma telematica multilingua che offre contenuti e attività riferiti al percorso di certificazione prescelto.