Le escursioni in montagna sono in grado di regalare emozioni grazie ai paesaggi che è possibile ammirare. Ma quale abbigliamento è bene avere e quali cose è meglio avere a disposizione praticando quest’attività? Vediamolo insieme.

L’abbigliamento per le escursioni in montagna

L’abbigliamento per le escursioni in montagna è un elemento da tenere in considerazione dal momento che questo può evitare spiacevoli inconvenienti.
Infatti, chi pratica escursionismo in montagna lo sa bene: le condizioni climatiche possono variare velocemente. Dunque, è bene avere alcuni accorgimenti quando si sceglie l’abbigliamento per le escursioni in montagna.

Abbigliamento intimo per le escursioni in montagna

Iniziamo dall’abbigliamento intimo. Questo è molto importante dal momento che si tratta dei capi di abbigliamento che sono ad immediato contatto con la pelle. In questo caso è bene cercare tessuti e membrane in grado di disperdere il calore e l’umidità della sudorazione, garantendo al contempo un ottimo comfort al camminatore. Ecco perché in questo caso è bene recarsi in un negozio tecnico, dove scegliere un capo progettato per l’utilizzo in attività outdoor.

Calze da escursionismo

Un altro componente a diretto contatto con parti delicate del nostro corpo è la calza. Anche in questo caso, molte aziende hanno sviluppato prodotti tecnici sempre più performantiin grado di fare davvero la differenza per l’escursionismo in montagna.

Scarpe da escursionismo in montagna

Le scarpe per le escursioni in montagna sono essenziali per non incorrere in qualche spiacevole inconveniente o, peggio, infortunio. E’ importante che queste siano traspiranti, leggere ed, al contempo, protettive per la caviglia ed il contatto della roccia, con suole molto performanti.

Gli zaini per le escursioni in montagna

Anche in questo caso la prima raccomandazione è quella di scegliere un’attrezzatura tecnica e non lo zaino per la scuola o la palestra.
Infatti, gli zaini per le escursioni in montagna sono il risultato si studi approfonditi delle aziende sull’anatomia umana e sui movimenti dell’escursionista, in modo tale che il carico dello zaino sia ben distribuito e non gravi tutto su alcune aree della schiena. Ecco perché più lunga sarà la vostra escursione, più grande sarà lo zaino e più è importante che questo sia di qualità e adatto al corpo che lo dovrà trasportare.

I bastoncini da escursionismo in montagna

Anche se pensate di non avere bisogno di questi supporti, proviamo a farvi cambiare idea elencando alcuni dei benefici nell’uso dei bastoncini per le escursioni in montagna.
Innanzitutto, con il loro utilizzo si migliora l’equilibrio, grazie ad una camminata “a quattro piedi”. Si tratta, inoltre, di un ottimo modo per scaricare parte del peso sulle braccia diminuendo il carico per gambe e spina dorsale, specie se in spalla avete uno zaino pesate. Nella camminata vengono coinvolte anche le braccia, contribuendo così ad allenare anche la parte superiore del corpo.