Come scegliere l’arredamento del soggiorno? Vi proponiamo alcune idee e consigli per scegliere il giusto arredamento per la zona salotto di casa.

Probabilmente il soggiorno è l’ambiente più vissuto della casa: è dove vengono accolti gli ospiti, dove si guarda un film, dove ci si rilassa da soli oppure in compagnia.
Solitamente al soggiorno viene dedicato l’ambiente centrale dell’abitazione, il più importante dal punto di vista locativo, nonchè il più capiente.
Ecco perché l’arredamento del soggiorno diventa importante e delinea anche lo stile di un’abitazione. E’ essenziale scegliere gli elementi giusti, allocati nel migliore dei modi per avere una gradevole armonia nell’ambiente che possa infondere ospitalità e comfort, oltre che gusto e design.

Come arredare il soggiorno

Come arredare il soggiorno dipende molto dal gusto personale e dall’impronta di stile della casa. Ma ci sono anche molti fattori ai quali è importante guardare.

Misure del soggiorno

Una delle prime cose da tenere in considerazione quando si sceglie l’arredamento del soggiorno sono le sue dimensioni. A volte ci facciamo prendere la mano comprando salotti con molte piazze e con forme particolari, dimenticando poi che lo spazio utile non è adeguato ad ospitare quel genere di elemento.
Lo stesso vale per l’arredo. Andiamo a misurare l’ambiente e creare una piantina per avere sempre sott’occhio le dimensioni globali e quelle da destinare all’arredamento.
Allo stesso modo bisogna considerare anche se stiamo scegliendo l’arredamento del soggiorno con cucina openspace. I due ambienti dovranno apparire separati ma ben armonizzati.

Scelta delle tende e dei tappeti nell’arredamento del soggiorno

In considerazione dell’ambiente possiamo giocare anche sulle tende per aumentare gli spazi: se abbiamo ambienti non troppo alti possiamo amplificare il senso di altezza percepito con tende che vanno da 5-10 centimetri dal soffitto, fino al pavimento.
Nell’arredamento del soggiorno possiamo osare considerando giochi di colori con tende con vari stili e tendenze.

I tappeti sono molto utili a delimitare gli spazi, creano come una sorta di perimetro virtuale e tornano utili per delimitare in modo naturale, gli spazi liberi per i nostri ospiti.
Allo stesso modo sono utili per delimitare l’arredamento del soggiorno con una cucina openspace.

Se il soggiorno è anche un’area di gioco per i bambini, prediligiamo tappeti di grosse dimensioni che tornano anche utili per proteggere la pavimentazione, soprattutto quando si tratta di pavimenti delicati come quelli in parquet.

Specchi nel soggiorno

Molto in uso nell’arredamento del soggiorno moderno è l’utilizzo degli specchi che vanno ad ingrandire gli ambienti dandoci un maggiore senso di libertà.

Colore delle pareti nell’arredamento del soggiorno

E’ bene valutare anche la luminosità ed i colori delle pareti in modo da avere i giusti accostamenti cromatici tra i diversi elementi: divani, arredo, pavimenti, pareti.

Ad esempio nell’arredamento del soggiorno il colore bianco o tendente al grigio è come un jolly, va bene in ogni situazione ed aumenta la spazialità. Torna molto utile quando si ha un salotto piccolo che con l’utilizzo di colori scuri andrebbe non solo ad incupirsi, ma a restringersi.