navigatore gps auto

Il grande exploit degli smartphone ha messo un po’ a tacere la grande utilità del navigatore satellitare per la macchina. Nonostante ciò sono sempre in aumento le persone che decidono di acquistare questo accessorio per la propria vettura. C’è da dire anche che molte macchine escono con un navigatore GPS di fabbrica o come optional ma in alcuni casi si decide lo stesso di cambiarlo.

Le caratteristiche fondamentali di un navigatore GPS

Scegliere un buon navigatore non è poi tanto difficile, certo, c’è da dire che però deve possedere delle caratteristiche fondamentali. Una delle prima cose che si controlla è la dimensione del display del navigatore. Il consiglio è quello di cercare di non esagerare e di trovare uno schermo che mantenga un ottimo equilibrio fra lo spazio della vostra vettura e lo schermo stesso. I più ricercati sono i display da 4,3 pollici o da 5 pollici, rigorosamente touch-screen. Tutto però dipenderà anche dalla vostra auto e dal vostro budget. Chi intende spendere poco invece sceglie i display da 3,5” pollici, facili da installare in qualsiasi parte della vostra macchina.

Le mappe sono un’altra caratteristica fondamentale di un navigatore GPS. Come base un buon navigatore deve avere le mappe dei principali paesi europei ma in commercio si possono trovare quelli che posseggono tutte le mappe europee e non. Anche qui la scelta dipenderà dalle vostre esigenze. Fondamentale in questa scelta anche il fattore“aggiornamento automatico”. Alcuni navigatori offrono infatti la possibilità di scaricare gli aggiornamenti in maniera totalmente gratuita mente altri invece no, comportando alcune spese aggiuntive.

Alcuni nuovi modelli offrono la possibilità di inserire nel navigatore delle schede esterne di memoria. Questo vi permetterà di poter scaricare manualmente delle mappe aggiuntive ma anche di utilizzare il vostro navigatore GPS come un vero e proprio stereo. Lo slot per le schede SD è infatti utile anche per trasferire contenuti multimediali da riprodurre durante il vostro viaggio.

Funzioni e servizi del navigatore GPS: cosa deve offrire

Quando si decide di comprare un nuovo navigatore GPS per la macchina senza ombra di dubbio bisognerà controllare le sue funzioni ed i suoi servizi. Tra le funzioni più importanti troviamo i comandi vocali. Grazie ad essi potrete “parlare” con il vostro navigatore senza dover staccare le mani dal volante rischiando di distrarvi e non guardare la strada. Non fermatevi però a ricercare solamente questo tipo di servizio. Il navigatore GPS ideale è quello che possiede anche il TMC, funzione che vi permetterà di ricevere informazioni sul traffico in tempo reale e la Reality View, utile per venire a conoscenza di eventuali rallentamenti, code o deviazioni stradali. Tra i servizi più ricercati anche la presenza di avvisi relativi agli autovelox, la visualizzazione 3D delle mappe e la segnalazione di punti di interesse come autogrill, piazzette di sosta, distributori e simili.