prodotti per cura del viso

Con l’arrivo dell’inverno è necessario mettere in pratica alcuni piccoli accorgimenti per poter permettere alla pelle del viso di mantenersi bella ed idratata. La cura del viso durante l’inverno è molto importante dal momento che la riduzione dell’umidità e l’aumento delle intemperie (vento, pioggia, neve…) possono farla seccare con conseguenze poco piacevoli che vanno dai semplici arrossamenti, alle screpolature, fino ad arrivare addirittura a spaccature e piccole ferite.
La cosa più importante, dunque, è mantenere una corretta idratazione della pelle anche in questi mesi: così facendo questa resterà morbida ed elastica anche con il clima più rigido. 

La beauty routine per prendersi cura del viso durante l’inverno

In ogni stagione la perfetta beauty routine inizia con una buona pulizia del viso. Si tratta di un punto fondamentale per proteggere la pelle anche se spesso viene trascurato.
Il mercato dello skin care offre tantissimi prodotti cosmetici per la cura del viso durante l’inverno, ma vi sono anche alcuni rimedi naturali che possono permettere di ottenere una pulizia del viso delicata ma efficace e, soprattutto, che sia in grado di abbinare agli effetti detergenti anche qualità nutritive e protettive, particolarmente preziose nella stagione fredda.
Un esempio di questo sono gli oli come quello di tea tree, alleati preziosi della beauty routine quotidiana. Devono essere applicati in quantità ridotte e massaggiati delicatamente. Si rimuovono sciacquando con acqua tiepida. Questi oli, oltre a garantire una perfetta pulizia della pelle del viso, lasciano un sottilissimo strato protettivo sulla pelle e ne previene la secchezza e l’arrossamento.
Dopo di questo, la beauty routine ideale per prendersi cura del viso durante l’inverno deve includere una buona crema intensamente nutriente e protettiva. In linea generale, la crema idratante utilizzata durante la stagione invernale deve essere più corposa e riccarispetto a quelle usate nel periodo estivo. In commercio ne esistono anche in formulazioni più specifiche a seconda del tipo di pelle, dalla più secca alla più grassa, che come sempre necessitano di diversi trattamenti.
La crema viso da giorno deve essere particolarmente performante: dal momento che pelle del viso passa diverso tempo all’aria aperta, questa necessita di un prodotto che sia in grado di lenirla, renderla morbida e liscia, ma che allo stesso non sia eccessivamente grassa e persistente, e che sia facile da stendere e di rapido assorbimento. Inoltre, questa deve essere in grado di ripristinare i lipidi della pelle e rigenerare la sua naturale barriera protettiva idro-lipidica, garantendo una protezione duratura dalla disidratazione.
Infine, nella beauty routine invernale, così come è importante la crema giorno, anche la crema viso per la notte ha un ruolo fondamentale. E’ infatti di notte che la pelle si riposa e ricarica. Per la notte servirà un prodotto profondamente nutriente che purifichi e rivitalizzi l’epidermide, ma anche che sia in grado di riparare eventuali danni dovuti all’aggressione degli agenti atmosferici e dell’inquinamento.

Proteggere il viso in inverno con il make up

Anche il make up è importante per la cura del viso durante l’inverno in quanto crea uno scudo, uno strato protettivo anti-freddo. Nel periodo invernale, quindi, è importante non rinunciare mai al fondotinta (o alla bb cream) e cipria, da applicare, ovviamente, soltanto dopo la crema idratante.
Per dare poi un tocco di colore alla pelle che tende a spegnersi in questo periodo, è bene non dimenticarsi del fard: sia questo in polvere o in crema, può essere applicato sugli sugli zigomi e sulle palpebre, dopo il fondotinta. Regalerà un effetto luminoso.

Altri accorgimenti per la cura del viso durante l’inverno

Oltre ad avere una buona cura del viso durante l’inverno con prodotti specifici per questa stagione ed una corretta beauty routine, è molto importante coprirsi adeguatamente quando si esce di casa. Via libera, dunque, a cappellinoparaorecchie e sciarpa per tenere al caldo il viso ed il collo.
Inoltre, è importante fare attenzione a
mantenere in casa una temperatura non superiore ai 20°C, soprattutto in camera da letto, in modo da limitare la vasocostrizione. Se necessario, si può fare ricorso agli umidificatori.

Infine, una particolare attenzione deve essere rivolta alle labbra. E’ importante non inumidirle troppo quando si è fuori per non seccarle troppo: meglio usare un buon burro di cacao, magari scegliendo tra quelli a base di miele, in grado di favorire la cicatrizzazione delle screpolature. Altre sostanze naturali adatte a questo scopo sono l’olio essenziale di incenso, l’olio essenziale di tea tree ed anche il burro.