Con la conclusione della fase a gironi si sono delineate le squadre qualificate per gli ottavi di finale di Champions League.
Vediamo insieme quali sono le squadre rimaste in corsa per la massima competizione in Europa.

Le squadre qualificate in Champions League agli ottavi di finale

La fase a gironi della Champions League 2020/2021 si è conclusa con il grande riscatto del Real Madrid e la cocente delusione per l’Inter. La formazione spagnola guidata da Zidane è riuscita a centrare la qualificazione all’ultima giornata andando a conquistare anche la vetta del girone.
Fuori dalle Coppe invece l’Inter di Antonio Conte a causa dello 0-0 rimediato contro la Shakhtar che ha mandato la compagine ucraina ai sedicesimi di Europa League ed il Borussia Monchengladbach agli ottavi di Champions League da seconda qualificata nel girone.

Otto superpotenze europee si sono qualificate agli ottavi di Champions League come prime nei rispettivi gruppi: Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Chelsea, Juventus, Liverpool, Manchester City, PSG e Real Madrid. Qualche sorpresa invece tra le seconde qualificate per la fase successiva in Champions League: Atalanta, Atletico Madrid, Barcellona, Borussia Monchengladbach, Lazio, Lipsia, Porto e Siviglia.

L’Italia in Champions League

Italia è rappresentata da tre squadre che si sono qualificate agli ottavi di Champions League: stiamo parlando di Juventus, Atalanta e Lazio.
Anche l’Inghilterra vanta tre formazioni nella fase successiva della massima competizione europea con Chelsea, Liverpool e Manchester City, quest’ultima considerata tra le principali indiziate per la conquista del titolo.
Bottino pieno, invece, per le squadre rappresentanti della Bundesliga: Bayern Monaco e Borussia Dortmund si sono qualificate in Champions League da prime del girone, mentre Gladbach e Lipsia da seconde.
Anche la Liga porta agli ottavi tutte e quattro le sue rappresentanti con il Real Madrid da prima della classe e Barcellona, Atletico Madrid e Siviglia da seconde.

Squadre qualificate agli ottavi di Champions League come prime del girone

BAYERN MONACO
BORUSSIA DORTMUND
CHELSEA
JUVENTUS
LIVERPOOL
MANCHESTER CITY
PSG
REAL MADRID

Squadre qualificate agli ottavi di Champions League come seconde del girone

ATALANTA
ATLETICO MADRID
BARCELLONA
BORUSSIA MONCHENGLADBACH
LAZIO
LIPSIA
PORTO
SIVIGLIA

Sorteggi ottavi Champions League

Nella giornata di ieri l’urna di Nyon ha stabilito gli accoppiamenti delle squadre qualificate per gli ottavi di Champions League.
Le squadre italiane non sono state molto fortunate in questa pesca.

Juventus

I bianconeri di Pirlo, grazie al primo posto strappato nell’ultima partita del girone al Barcellona, hanno evitato gli abbinamenti più insidiosi come Bayern, City, Liverpool, Chelsea, Psg, Real e Dortmund. E col Porto il bilancio è favorevole. La Juve nei precedenti non ha mai perso con la squadra lusitana. Anzi. Nel 1983-84 battendo il Porto in finale ha pure conquistato una Coppa delle Coppe. In tempi più recenti, nei gironi del 2001-02 (una vittoria e un pari), e negli ottavi del 2016-17, doppia vittoria.

Atalanta

La squadra di Gasperini era in seconda fascia. E dovrà vedersela contro il Real Madrid. I due club non si sono mai affrontati. I bergamaschi vantano solo due precedenti (fortunati) contro squadre spagnole in Europa: 4-1 e 4-3 nella scorsa edizione di Champions contro il Valencia.

Lazio

Come la squadra di Gasperini, anche la Lazio era in seconda fascia. E ha pescato l’avversaria più dura e temibile, il Bayern Monaco campione d’Europa in carica. I biancocelesti, nella loro storia, non hanno mai giocato contro i bavaresi.