Ecco qui di seguito tutto quello che c’è da sapere sul pilates, questa nuovo metodo di fitness che si concentra sulla postura.

Cos’è il pilates?

Come abbiamo già detto il pilates è un metodo fitness di tipo rieducativo, preventivo ed ipoteticamente terapeutico il quale si focalizza sul controllo della postura – attraverso la “regolazione del baricentro” – a sua volta necessario a guadagnare maggiore armonia e fluidità nei movimenti.
A trarre vantaggio dall’esecuzione regolare di pilates sono soprattutto la colonna vertebrale e il controllo dell’equilibrio.

A differenza di molti tipi di ginnastica, il metodo pilates segue rigorosamente princìpi fondati su una precisa base filosofica e teorica. Non si tratta quindi di un semplice insieme di esercizi, ma di un vero metodo che, negli ultimi sessanta anni di pratica e di osservazione, si è sviluppato e perfezionato continuamente.

Benefici del Pilates

I benefici del Pilates sono molteplici dal momento che è in grado di migliorare:

  • flessibilità ed estensione del movimento;
  • coordinazione;
  • forza e resistenza muscolare;
  • postura statica e dinamica;
  • controllo del centro del corpo (core), del quale fa parte anche il pavimento pelvico;
  • qualità della vita;
  • capacità di adattamento e percezione;
  • autostima e responsabilità verso il proprio corpo;
  • controllo e la concentrazione mentale;
  • respirazione, che diventa più efficiente;
  • connessione mente-corpo.

Gli attrezzi per fare esercizi anche a casa

Quali sono gli attrezzi più utilizzati e che potrei acquistare che fare esercizi di pilates anche a casa? Vediamoli qui di seguito.

Elastici e elastiband

Perché sono utili gli elastici per gli esercizi di Pilates? Perché gli elastici sono molto utili quando si parla di allungamento e non solo nel caso in cui si abbia già una muscolatura bella allungata, ma proprio nell’ipotesi opposta. Se, infatti, siamo tra coloro che hanno difficoltà a toccare la punta dei piedi con le mani, a mantenere una gamba perfettamente dritta a 90° rispetto al pavimento, l’elastico ci può aiutare come se fosse una estensione del braccio o per dare maggiore stabilità alla gamba grazie al contrappeso creato dai muscoli delle braccia.

E’ molto importante posizionarlo correttamente per evitare di farsi male. Come si fa? Generalmente deve essere sistemato sotto il metetatarso o vicino a all’attaccatura del tallone.

Ring o Magic Circle per Pilates

Il ring o magic circle è un semplice cerchio con due appoggi per il corpo. Non sono delle vere e proprie maniglie, possono infatti essere impiegate per appoggiare gambe, interno cosce e così via. Il cerchio o ring applica una bella resistenza e permette di rafforzare soprattutto braccia e gambe, ma anche addominali.

In alcuni esercizi può essere sostituito dalla palla.

Swissball o Fitball

La swissball o fitball è una palla di dimensioni piuttosto grandi che si utilizza per diversi esercizi di Pilates. A cosa serve esattamente? E’ molto utile per svolgere esercizi addominali, perché aiuta a proteggere la zona più esposta, cioè quella lombare, sostenendola dolcemente. Ma la fitball è anche utilizzata per fare esercizi di equilibrio che aiutano a rafforzare il core, i glutei e le gambe. Insomma, si tratta di un attrezzo per il Pilates davvero versatile, che consente di fare moltissimi workout e che ha il vantaggio di poter essere eventualmente sgonfiata e riposta nell’armadio, qualora non venisse più utilizzata.

Palla

La palla che si usa per gli esercizi di pilates è piccola e morbida. Viene utilizzata sia negli esercizi dedicati al rafforzamento di braccia, gambe, interno coscia, sia come appoggio per esercizi di equilibrio che vanno a beneficio del core, che come supporto per gli addominali. Anche in questo caso si tratta di un attrezzo davvero piccolo che si può facilmente conservare in casa, facilissimo da usare e per il quale esistono davvero molti tutorial. E poi è anche molto economico!

Foam Roller

Il foam roller è un attrezzo di forma cilindrica, generalmente realizzato in schiuma. Può apparire come un cilindro pieno, o avere una sezione cilindrica vuota nella parte centrale. La superficie può essere completamente liscia, o può avere dei delle piccole protuberanze, chiamate bottoni propriocettivi.

E’ molto utilizzato nelle lezioni di Pilates sia per lavorare sull’equilibrio, sia per fare dei veri e propri massaggi lungo in corpo.