Ci sono tantissimi luoghi d’interesse in Sardegna da poter visitare ed ammirare e sceglierne solo alcuni è stato veramente difficile.
Qui di seguito vi proponiamo i posti da visitare in Sardegna che abbiamo scelto per voi.

Cagliari

La lista dei luoghi d’interesse della Sardegna non può che iniziare con il suo capoluogo, Cagliari. Una città ricca di storia e cultura bagnata da uno splendido mare.
Qui si possono trovare tantissimi monumenti che meritano di essere visitati. Tra i più importanti vi sono: il Bastione di Saint Remy, una fortificazione del XIX secolo situata nel quartiere di Castello; l’Anfiteatro romano; la Cattedrale di Santa Maria; Santuario di Nostra Signora di Bonaria; la Chiesa di Sant’Eularia; il Castello di San Michele.
Inoltre, un altro buon motivo per visitare Cagliari è senza dubbio la bellezza delle sue spiagge. La più vicina è la spiaggia del Poetto, una lunga distesa di sabbia finissima in cui potrete divertirvi a praticare svariati sport acquatici. Nello stagno vicino alla spiaggia potrete ammirare gli elegantissimi fenicotteri rosa che scelgono di abitare questa zona.

Villasimius

Villasimius è una delle località balneari più famose del sud della Sardegna. Situata sul Golfo di Carbonara, del suo territorio fanno parte anche due splendide isole, l’Isola dei Cavoli e l’Isola di Serpentara. I motivi per cui visitare questa zona sono tanti: resti archeologici come le Domus de Janas sono senza dubbio una cosa da vedere in Sardegna così come la natura incontaminata ma soprattutto bellissime spiagge.
Un’altra cosa da vedere in Sardegna è la la Spiaggia del Riso, Capo Carbonara, Spiaggia di Porto Sa Ruxi, Spiaggia dei Due Mari, Porto Giunco e la spiaggia di Punta Molentis.

La spiaggia di Chia

Chia è un altro dei luoghi d’interesse in Sardegna con uno dei mari più belli di tutta l’isola.
Ci troviamo nella costa sud-occidentale dell’isola, nel Golfo degli Angeli. Spiagge bianche e sabbiose, rocce, dune e acque limpidissime caratterizzano questo splendido territorio. Su Giudeu e Cala Cipolla sono alcune delle spiagge più belle. In questa zona, una cosa da vedere in Sardegna è l’area archeologica di Nora, risalente all’epoca punica.

Su Nuraxi (Barumini)

Uno dei simboli della Sardegna è senza dubbio il Nuraghe, costruzioni in pietra risalenti al II millennio A.C. Nel territorio sardo vi sono circa 7000 nuraghi, ma il complesso nuragico più importante e senza dubbio quello di Barumini, Su Nuraxi. Per questo motivo è uno dei principali luoghi d’interesse della Sardegna.

Is Arutas

Ci spostiamo nella zona di Oristano, nell’area protetta del Sinis, per raggiungere un’altra bellissima spiaggia, Is Arutas. Oltre all’azzurro delle sue acque, a incantare sono i colori dei piccoli granelli di quarzo che formano la spiaggia. Resterete affascinati dal rosa, il bianco e il verde che colorano questo spettacolare tratto di costa.
Sempre qui nella provincia di Oristano, c’è un’altra spiaggia che vi consigliamo di visitare, Su Pallosu, conosciuta anche come la spiaggia dei gatti. La zona, infatti, ospita una colonia felina gestita da un’associazione che si prende cura dei gatti che la popolano.

Cala Mariolu

Si tratta di un altro dei posti da visitare in Sardegna dal momento che è una delle sue spiagge più belle. Quest’incantevole spiaggia del Golfo di Orosei, celebre per i piccolissimi sassolini bianchi e rosa che la formano, è facilmente raggiungibile via mare. I bassi fondali del suo splendido mare lo rendono un luogo adatto anche ai vostri bambini.

Villaggio di Tiscali

La Sardegna è nota per la bellezza delle sue spiagge e dei suoi mari, ma questa terra ha tante altre attrazioni da offrire. Una di queste è il Villaggio di Tiscali. Si tratta di uno spettacolare villaggio nuragico costruito all’interno di una dolina carsica del Monte Tiscali. Attraverso un’apertura della parete rocciosa potrete entrare nella grotta che ospita una quarantina di costruzioni in pietra e godervi uno spettacolo favoloso e unico.

Su Gorroppu

Ci troviamo nel territorio dell’Ogliastra e stiamo parlando di uno dei luoghi magici della Sardegna, la Gola de Su Gorroppu. Situato tra Orgosolo e Orosei, è uno dei canyon più profondi d’Europa. Per chi ama le escursioni in mezzo alla natura più misteriosa e selvaggia, è sicuramente la destinazione ideale.

Barbagia

Allontaniamoci dalle coste per addentrarci nel cuore della Sardegna e visitare il territorio montuoso della Barbagia. Si tratta di una cosa da vedere in Sardegna dal momento che questo territorio, tra i suoi misteriosi e talvolta impervi paesaggi, custodisce le culture tradizionali di questa terra.
Uno dei periodi migliori per visitare queste zone è sicuramente quello che va da settembre a dicembre, quando si svolge la manifestazione Autunno in Barbagia. Un evento itinerante che dà la possibilità di scoprire e vivere gli affascinanti paesi della zona. Molto interessante anche il Carnevale di Mamoiada con la sua sfilata dei mamuthones.

Le Grotte di Nettuno

Qui ci troviamo nella zona di Alghero. Ed è proprio qui che si trova un altro dei principali luoghi d’interesse della Sardegna: le Grotte di Nettuno. Per ammirare le spettacolari creazioni rocciose della grotta potrete salire su un traghetto dal porto di Alghero o percorrere l’Escala del Cabirol. Quest’ultima è una scalinata di oltre 600 gradini che si sviluppa lungo la parete rocciosa del massiccio di Capocaccia.

Costa Smeralda

La Costa Smeralda è senza dubbio una cosa da vedere in Sardegna e rappresenta una delle mete preferite dai VIP. La vera ricchezza di questo territorio però è la bellezza delle sue spiagge sabbiose e le acque limpide del suo mare.

Parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena

Eccoci in un’altra delle mete della Sardegna ideali per le vostre vacanze estive, l’Arcipelago della Maddalena. Facilmente raggiungibile attraverso i tanti traghetti che partono dal porto di Palau, l’arcipelago è formato da una sessantina di isole. Le più importanti sono: La Maddalena, Caprera (luogo in cui Garibaldi trascorse il suo esilio), Budelli e la sua incantevole spiaggia rosa, Santo Stefano, Spargi, Santa Maria e Razzoli. Sabbia finissima e acque azzurre e limpide faranno da sfondo a una vera e propria vacanza da sogno.