La sedia da gaming è uno dei fattori che può influenzare in modo più significativo una sessione di gioco, per questo è importante sceglierla bene.

Fattori importanti per una sedia da gamer

La maggior parte dei gamer che decide di dotarsi di una postazione dedicata esclusivamente a console o PC può passare svariate ore consecutive di fronte allo schermo. Questo può tradursi in diversi problemi posturali, che a loro volta comportano dolori e talvolta l’insorgere di alcune patologie. Dunque, per assicurare il massimo comfort e far sì che l’utente non assuma posture scorrette, molte sedie da gaming, soprattutto di fascia medio-alta, sono dotate di svariati accorgimenti, in grado di limitare al massimo possibili problemi. Ad esempio:

  • Regolazione dell’altezza: moltissime sedie da gaming permettono di cambiare l’altezza della seduta a seconda delle proprie esigenze;
  • Braccioli: solitamente sono sempre equipaggiati nei modelli racing e da ufficio. Permettono di mantenere le braccia rilassate senza curvare troppo le spalle, e possono essere imbottiti oppure essere realizzati semplicemente in plastica. Possono essere particolarmente utili per il gioco su PC che richiede l’uso di mouse e tastiera, purché la sedia sia regolata a un’altezza adeguata;
  • Supporto lombare: i dolori più diffusi in assoluto tra i gamer e chi siede molte ore al giorno davanti al computer interessano proprio la zona lombare, ovvero la regione più bassa della schiena. Per limitare questo problema la grande maggioranza delle sedie da gaming viene venduta con un supporto particolare il cui compito è evitare che la naturale curvatura della parte lombare venga accentuata eccessivamente. Questo può essere rimosso ed eventualmente sostituito, dato che non esiste una forma universale adatta a tutti gli utenti. Va ricordato infine che questo non è un rimedio vero e proprio ai dolori, ma può sicuramente limitarne l’insorgenza e aiutare a mantenere una posizione più corretta durante le sessioni di gioco;
  • Supporto per collo e testa: i dolori al collo, soprattutto alla zona cervicale (con relativi mal di testa o addirittura vertigini), sono il secondo disturbo più comune per chi rimane seduto davanti a uno schermo buona parte della giornata. Le sedie da gaming acquistabili da Ikea o su Amazon di buona qualità sono generalmente dotate di un poggiatesta che consenta di rilassare la muscolatura pur mantenendo una posizione che non influisce negativamente sul gioco;
  • Poggiapiedi: talvolta le sedie da gaming che si trovano su Amazon offrono anche un poggiapiedi integrato, grazie al quale è praticamente possibile trasformarla in una vera e propria poltrona. Va detto che questo può risultare comodo unicamente per chi gioca con un gamepad, mentre può risultare poco pratico se si deve sedere a una scrivania dotata di altre periferiche.

Migliori sedie da gaming

Sedia da gaming Ikea

Tra queste troviamo sicuramente la sedie da gaming Ikea la quale è certamente economica ma anche ergonomica e durevole nel tempo. La sedia a gaming economica Ikea potrà permetterti di migliorare la tua performance e vincere ancora più spesso. Non solo. La sedia da gaming Ikea è curata nello stile e si integra alla perfezione nell’arredamento della tua casa.

Vertagear S-Line SL5000

La poltrona da gaming Vertager SL5000 ha molte combinazioni di colori e funzioni regolabili per permetterti di giocare per lunghe ore. Ha un design eccezionale ed è molto facile da montare. A differenza di alcune delle sedie più economiche, ha una struttura in acciaio con garanzia a vita e schiuma ad alta densità che manterrà la sua forma per molto tempo. I braccioli sono regolabili in alto, in basso, a sinistra, a destra e lateralmente per trovare l’adattabilità perfetta per le tue braccia.

Sedia da gaming DXRacer Racing Pro R131-NB

La sedia da gaming DXRacer Pro R131-NB è la più amata da streamer e giocatori. Ha un design ergonomico ed è regolabile in 4D in modo da poter trovare la posizione perfetta per giocare ed evitare dolori alla schiena e alle spalle. Una delle principali differenze tra i modelli di fascia alta e i modelli meno costosi è la quantità di regolazioni che si possono fare e questa sedia non è da meno.

Sedia da gaming TRESKO

La sedia da gaming economica Tresko è la sedia ideale per ogni stanza da gioco, ufficio e per ogni spazio per il tempo libero. Questa sedia da gaming è dotata di braccioli ribaltabili, quindi ottima se hai uno spazio ristretto della scrivania. Questa funzione aggiuntiva, permette di far scorrere la sedia sotto una scrivania bassa.
Le rotelle dure non lasciano tracce neanche su pavimenti delicati. Tutte le parti in plastica sono stati rivestiti con una vernice argento metallizzato, tranne per il poggiapiedi e la copertura dell’elevatore.
La base con 5 rotelle ha un diametro di 68 cm. La seduta ergonomica e lo schienale hanno un’imbottitura con un spessore di circa 8,0 cm, che assicurano una buona comodità sul lavoro.
Un comfort aggiuntivo è garantito dal meccanismo di inclinazione dello schienale. Il materiale esterno è in finta pelle ed è facile da pulire.